ENTRA

. Comune di Bagnolo Piemonte

.... Piazza Divisione Alpina Cuneense, 5 (CN) - Tel. 0175 391121

NOTIFICHE E ATTI DEPOSITATI

La Casa Comunale conserva gli atti amministrativi, giudiziari o tributari destinati ai cittadini che non sono stati trovati in casa al momento della notifica da parte dei Messi Comunali o di altri Agenti Notificatori e provvede alla consegna degli atti depositati ai destinatari.
Coloro che hanno ricevuto un avviso di notifica di atti depositati presso la Casa Comunale, possono ritirarli presso l'Ufficio Polizia Municipale  negli orari di apertura.
Gli atti che vengono depositati presso il Comune sono:
- atti notificati dai messi comunali
- atti notificati dall'ufficiale giudiziario
- cartelle esattoriali 
Modalità di ritiro
Nel caso in cui sia pervenuto per raccomandata un avviso di deposito dell’atto presso la Casa Comunale il destinatario può :
- presentarsi personalmente alla Casa Comunale ed esibire l’avviso di deposito e un valido documento d’identità all’operatore dell'ufficio di Polilzia Municipale;
- delegare  un’altra persona al ritiro dell'atto.  La persona delegata, munita di un proprio documento d’identità, dovrà presentarsi con la delega sottoscritta dal destinatario e  una fotocopia del documento d’identità dell'interessato. In caso contrario non sarà possibile consegnare l’atto.

Il modello di delega è reperibile sul sito del Comune. Per il ritiro degli atti notificati dalle Poste Italiane in qualità di affidatario del servizio di Equitalia, è possibile utilizzare la delega contenuta in calce alla lettera di avviso di deposito atti che vi è stata recapitata a condizione che la dichiarazione di delega sia compilata in ogni sua parte e venga esibita fotocopia di un documento d'identità dell'intressato. 
Tempi per il ritiro
La consegna dell'atto avviene, di norma, immediatamente salvo che l'atto notificato sia giacente da oltre tre mesi.
Per le cartelle esattoriali notificate dal servizio postale è però necessario attendere l'invio della seconda raccomandata emessa dal servizio postale, poiché l'atto è disponibile presso la Casa Comunale soltanto dopo tale data.

Se l’atto non venisse mai ritirato dall’interessato, produrrebbe comunque i suoi effetti, perché è stato notificato nel momento in cui il Messo Notificatore ha spedito la Raccomandata A.R.
Per le cartelle di pagamento di Equitalia, in caso di irreperibilità assoluta del destinatario la notifica ha effetto il giorno dopo la pubblicazione degli atti all’Albo pretorio comunale.

E' consigliabile ritirare l’atto nel più breve tempo possibile, in modo da poter effettuare i pagamenti entro i termini di legge ( si pensi al pagamento scontato entro 5 gg delle sanzioni al codice della strada) o per l'eventuale presentazione del ricorso.

Osservazioni
Gli atti giacenti presso la Casa Comunale sono tutti in busta chiusa e sigillata. Eventuali informazioni relative al contenuto degli atti depositati, non possono essere fornite né telefonicamente né personalmente.

 

MODULISTICA :

Delega al ritiro (Editabile)

AngoloBagnoloMunicipioChiesa.jpgCHIESA SAN PIETRO IN VINCOLI - GRANDE FOTOGRAFIA -.jpgCHIESA VILLAR BAGNOLO.jpgCampanileAlaPiazzaSanPietro.jpgCastello2.jpgChiesaMontoso.jpgChiesaMontoso1.jpgChiesaMontosoConNeve.jpgChiesaVillaretto.jpgDSCN0361.JPGDSC_0042.JPGMONASTERO DOMINUS TECUM.jpgMONUMENTO AI CADUTI.jpgMUNICIPIO - ENTRATA.jpgMUNICIPIO.jpgP.zza San Pietro.JPGPARROCCHIA SAN PIETRO IN VINCOLI 2 FOTO.jpgPARROCCHIA SAN PIETRO IN VINCOLI.jpgala-piazzasanpietro.jpgalberodipietra.jpgcampanile-3.jpgcampanile.jpgfoto1.jpgfoto2.jpgloc. Montoso - Monumento ai Caduti per la libertà.jpg

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dal 2 giugno 2015 in Italia entreranno in vigore i nuovi adempimenti previsti dalla normativa europea sui cookie. La tanto discussa cookie law conformemente a quanto stabilito nel provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014, recante "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie", così la nostra piattaforma si è adeguata alla normativa, richiedendo il consenso a tutti i visitatori.

L'iniziativa del nostro Garante della Privacy non nasce dal nulla e non è altro che un atto dovuto di adeguamento della normativa Italiana a quanto disposto in sede europea: la cookie law, infatti, è un provvedimento nato a livello comunitario (direttiva 2009/136/CE) con l'intento di arginare la diffusione dei cosiddetti cookie di profilazione e dei connessi rischi per la privacy degli utenti di Internet.

Che cosa sono i cookie? I cookie sono file creati dai siti web visitati al fine di memorizzare le informazioni di navigazione, ad esempio le preferenze per i siti o i dati del profilo. Esistono due tipi di cookie. I cookie proprietari vengono impostati dal dominio del sito elencato nella barra degli indirizzi. I cookie di terze parti provengono da altri domini che contengono elementi, come annunci o immagini, incorporati nella pagina, noi non abbiamo cokie di terze parti.