ENTRA

. Comune di Bagnolo Piemonte

.... Piazza Divisione Alpina Cuneense, 5 (CN) - Tel. 0175 391121

ECONOMIA E LAVORO - Misure anticrisi

Economia e lavoro - Misure anticrisi

Tempestività dei pagamenti

Ai fini del rispetto delle disposizioni dell’art. 9 del D.L. n. 78/2009, convertito con modificazioni dalla legge n.102/2009, le seguenti misure organizzative, proposte dal Responsabile del Servizio Finanziario con relazione del 22/12/2009, onde garantire il rispetto delle richiamate disposizioni in materia di tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni:

  • I pagamenti dei creditori del comune di Bagnolo vengono effettuati nel limite di 30 giorni dalla data di protocollo di ricevimento fattura nel rispetto dei seguenti procedimenti:

  1. Tutte le fatture vengono protocollate e devono essere consegnate da parte dell'ufficio protocollo il giorno successivo ai vari responsabili dell'ordine.

  2. Ogni ufficio ha tempo 16 giorni per il controllo dell'esattezza del documento e la regolarita' del lavoro svolto o delle consegne effettuate; qualora il pagamento di tale documento venga sospeso dal responsabile del servizio per motivi giustificati (e cioe' consegna non esatta della merce, lavori non svolti correttamente, documenti richiesti e non acquisiti es. DURC ecc), verranno sospesi  i termini per i pagamenti.

  3. Espletato l'iter di controllo da parte dell'ufficio proponente l'ordine e/o il servizio, la fattura dovra' essere consegnata all'ufficio raigoneria 12 giorni prima della scadenza del pagamento (cioe' entro 18 giorni dalla data di protocollo).

  4. Sara' cura del servizio finanziario provvedere ad emettere i mandati di pagamento entro 9 giorni dalla data di consegna delle fatture (debitamente firmate per la liquidazione) da parte dei responsabili degli uffici interessati, considerando che il giorno successivo alla firma dei documenti  il tesoriere concede valuta massima 48 ore(n. due giorni lavorativi) come previsto dalla convenzione stipulata con la banca. Il termine di 9 giorni concesso all'ufficio ragioneria per effettuare i pagamenti puo' essere sospeso a seguito esito negativo del servizio di verifica inadempimenti per i pagamenti superiori ai 10.000,00 euro.

  5. Per i pagamenti pronta cassa e' compito della banca inviare gli avvisi di pagamento entro 48 ore dalla consegna degli avvisi cartacei che devono essere trasmessi  in tesoreria da parte dell'ufficio ragioneria il giorno successivo alla firma dei mandati di pagamento e cioe' entro 10 giorni dalla consegna delle fatture da parte dei responsabili dei servizi.

I termini di cui al presente provvedimento possono essere differiti qualora il responsabile concordi  con il fornitore o l'impresa altre scadenze di pagamento;

AngoloBagnoloMunicipioChiesa.jpgCHIESA SAN PIETRO IN VINCOLI - GRANDE FOTOGRAFIA -.jpgCHIESA VILLAR BAGNOLO.jpgCampanileAlaPiazzaSanPietro.jpgCastello2.jpgChiesaMontoso.jpgChiesaMontoso1.jpgChiesaMontosoConNeve.jpgChiesaVillaretto.jpgDSCN0361.JPGDSC_0042.JPGMONASTERO DOMINUS TECUM.jpgMONUMENTO AI CADUTI.jpgMUNICIPIO - ENTRATA.jpgMUNICIPIO.jpgP.zza San Pietro.JPGPARROCCHIA SAN PIETRO IN VINCOLI 2 FOTO.jpgPARROCCHIA SAN PIETRO IN VINCOLI.jpgala-piazzasanpietro.jpgalberodipietra.jpgcampanile-3.jpgcampanile.jpgfoto1.jpgfoto2.jpgloc. Montoso - Monumento ai Caduti per la libertà.jpg

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dal 2 giugno 2015 in Italia entreranno in vigore i nuovi adempimenti previsti dalla normativa europea sui cookie. La tanto discussa cookie law conformemente a quanto stabilito nel provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014, recante "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie", così la nostra piattaforma si è adeguata alla normativa, richiedendo il consenso a tutti i visitatori.

L'iniziativa del nostro Garante della Privacy non nasce dal nulla e non è altro che un atto dovuto di adeguamento della normativa Italiana a quanto disposto in sede europea: la cookie law, infatti, è un provvedimento nato a livello comunitario (direttiva 2009/136/CE) con l'intento di arginare la diffusione dei cosiddetti cookie di profilazione e dei connessi rischi per la privacy degli utenti di Internet.

Che cosa sono i cookie? I cookie sono file creati dai siti web visitati al fine di memorizzare le informazioni di navigazione, ad esempio le preferenze per i siti o i dati del profilo. Esistono due tipi di cookie. I cookie proprietari vengono impostati dal dominio del sito elencato nella barra degli indirizzi. I cookie di terze parti provengono da altri domini che contengono elementi, come annunci o immagini, incorporati nella pagina, noi non abbiamo cokie di terze parti.